Biancaneve e i sette nani-secondo la Regina Cattiva

Pubblicato 5 gennaio 2015 da Il Blog di Giulia Guerra

biancaneve-2Ho sempre trattato Biancaneve come una figlia.

La adoravo tantissimo e non riuscivo a stare senza di lei, per questo la tenevo sempre accanto.

Ogni tanto le chiedevo di pulire, anche perché ero molto impegnata a cercarle un buon marito e lei lo faceva ma sbuffando.

Avendo, inoltre, un piccolo problema, cioè quello di innervosirmi spesso, le chiedevo di andare a comprare le medicine.

Una sera, però, Biancaneve fece molto tardi e mi arrabbiai molto per questo e lei scappò.

A quel punto feci chiamare un anziano cacciatore, con esperienza, e gli dissi queste parole:”Va’ per piacere a prendere Biancaneve. Portamela, altrimenti un giorno o l’altro mi farà venire un malanno al cuore”.

Ma quel vecchietto di un cacciatore capì che mi doveva portare il suo cuore e da qui incominciarono i miei guai.

Appena il cacciatore lo disse a Biancaneve, quella ebbe un colpo e scappò via.

Continuai a cercarla finché non scoprì che quella ragazza pazza si era andata a nascondere nella casa dei sette nani.

Così aspettai finché un giorno, stufa, andai in quella casetta travestita da vecchietta per darle una mela.

Non era avvelenata, neanche per scherzo, era solo magica:l’avrebbe fatta dormire per qualche ora.

E Biancaneve l’addentò.

Gli animali assistettero alla scena e pensarono al peggio.

Cercai di calmarli, ma corsero a chiamare i nanetti.

La prima cosa che feci fu quella di scappare, così salì su una montagna da dove poter osservare meglio la situazione.

Animaletti e nanetti piangevano disperati finché non arrivò un principe che baciò Biancaneve.

Ella si sveglio e si sposò, felice.

Avrei voluto spiegar loro l’accaduto, ma sarebbe stato inutile.

Così la mia figlioccia continuò a pensar sempre che io fossi stata malvagia con lei e persi l’unica mia erede.

13832 puz 811988.ai

Giulia Guerra

Annunci

Un commento su “Biancaneve e i sette nani-secondo la Regina Cattiva

  • Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    w

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: