grotte

Tutti gli articoli con tag grotte

DIARIO DI UN’INSEGNANTE DI DANZA CLASSICA

Pubblicato 16 gennaio 2017 da Il Blog di Giulia Guerra

ballerina-1Caro diario,
a trent’anni non avrei mai immaginato di scrivere su una pagina bianca queste parole, invece eccole, e tutto per colpa di Gretel, una mia alunna. E’ davvero strano che proprio lei, la meno dotata del gruppo, abbia deciso di regalarmi te. In realtà avrei dovuto scriverti un mese fa. Già, da quando Gretel mi ha regalato te, è passato un mese. Leggi il resto di questo post → r
r

Annunci

DIARIO DI UN’AULA

Pubblicato 19 luglio 2016 da Il Blog di Giulia Guerra

14 settembre 2015

17816337-Illustrazione-vettoriale-di-una-classe-vuota-Archivio-FotograficoCara Farah,
eccoli, arrivano finalmente! Se solo anche tu li potessi veder correre verso l’ingresso! Quanti ne arrivano, da un cancello e dall’altro. Che divertimento! Come sono sciocchi, pensano di riuscire ad arrivare in orario, invece la maggior parte è già in ritardo. Mia cara Farah, sono le otto meno due minuti e io mi posso godere qualche istante di pace. Leggi il resto di questo post → r
r

IL PIANOFORTE FANTASMA

Pubblicato 3 novembre 2015 da Il Blog di Giulia Guerra

ee017d80076bb763c4de5fd52410f242_fantasma-pianoforteEra una notte tranquilla su Artway. La gente dormiva, la strada era deserta e una ragazza di nome Sindy aspettava la sua migliore amica, Alexa, davanti al cancello di una casa abbandonata.

Sindy era una ragazza di quattordici anni, molto coraggiosa, che amava il pericolo. Alexa, invece, era una che non amava gli scherzi e che non credeva a niente di quello che le raccontavano se non lo vedeva con i suoi occhi.

Era stata proprio lei a sentire, da due compagni di classe, che la vecchia casa abbandonata fosse infestata dai fantasmi. Così aveva trascinato sia lei che Sindy in quella casa terribile. Leggi il resto di questo post → r
r

LA SIRENA SPECIALE

Pubblicato 13 luglio 2015 da Il Blog di Giulia Guerra

SIRENE 2In un tempo molto lontano, nel mare delle Hawaii, delle sirene vivevano, felici e spensierate, la loro vita. Abitavano tutte sul fondo del mare, nel grande Regno delle Maree, governato dalla regina Conchiglia. Purtroppo Conchiglia era troppo vecchia per continuare ad occuparsi del regno e, molto presto, avrebbe passato lo scettro al figlio Jason.

Il principe, però, non aveva ancora trovato una moglie, nonostante la madre gli avesse fatto conoscere molte sirene bellissime …. in età da marito. Infatti, nessuna di queste riusciva ad accendere quella scintilla di cui Jason parlava sempre, la scintilla del vero amore. Leggi il resto di questo post → r
r